Contattaci

Terminal ASC

Ottimizzazione dell'efficienza dello spazio

Le gru ASC consentono la massima capacità e densità di impilaggio possibile. Il terminal ASC ottimizza il volume di produzione e la superficie della pila. Quando si utilizza Kalmar AutoShuttle™ come feeder, è possibile ridurre al minimo le dimensioni del piazzale ottimizzando al massimo lo spazio del terminal. Per i terminal di nuova costruzione, la riduzione delle dimensioni della superficie può determinare significativi risparmi sia a livello di acquisizione di terreni sia di realizzazione del terminal. In alternativa e per i terminal dismessi, lo spazio liberato può essere utilizzato per ampliare l'area di impilaggio consentendo un aumento del reddito operativo.

Aumento della produttività e della sicurezza 

La combinazione di gru ASC e shuttle carrier automatizzati contribuisce a mantenere un'elevata produttività lato mare, garantendo al tempo stesso i massimi standard di sicurezza e conformità alle normative sul trasporto marittimo. Oltre a ridurre al minimo il potenziale rischio di errori umani e a migliorare la sicurezza, l'automazione aiuta a evitare interruzioni impreviste che potrebbero influire negativamente sulla produttività e redditività.

Le ASC generalmente vengono utilizzate nei terminal più grandi in cui il volume di produzione e la densità di impilaggio rappresentano importanti indicatori di prestazione chiave. Tuttavia, nel lungo periodo possono anche rappresentare una soluzione economica per i terminal di medie dimensioni.

La gestione automatizzata degli autocarri consente la gestione dei mezzi stradali direttamente nell'area di interscambio delle ASC, eliminando la necessità del trasporto intermedio a terra per una maggiore sicurezza ed efficienza riducendo ulteriormente i costi.

Kalmar è un pioniere dell'automazione dell'impilaggio con numerosi "primati" del settore tra cui:

  • Le prime gru ASC per il sito di European Container Terminals nei Paesi Bassi

  • Il primo concept di impilaggio a tre gru per HHLA ad Amburgo, Germania

  • I primi shuttle carrier semi-automatizzati a London Gateway, Regno Unito

  • La prima configurazione ibrida di terminal a TraPac, Los Angeles, Stati Uniti

 

Conversione del terminal

Sebbene l'automazione sia più semplice nei terminal di nuova costruzione, è possibile convertire i terminal esistenti o dismessi in terminal completamente o parzialmente automatizzati.

Ulteriori informazioni