Contattaci

Movimentazione tubi con precisione elettrica

"Mi piace davvero il nuovo impianto idraulico. Se voglio spostare la forca di un millimetro, quella si muove di un millimetro, né più, né meno.” OLA LOWE, CONDUCENTE, HELÉNS RÖR

Offerta:

Muletti

Nome:

Heléns Rör, EMEA

 

Capacità totale

Heléns Rör carica e scarica 80.000 tonnellate di acciaio all'anno

Luogo:

Halmstad, Svezia

 

Parco macchine Kalmar

Cinque carrelli elettrici Kalmar

 

 

 

 

 

Quando si maneggiano tubi in acciaio da 12 metri, la precisione deve essere perfetta.

La sfida

La Heléns produce tutti i tipi di tubi in acciaio: lunghi, corti, pesanti e leggeri. La lunghezza dei tubi va da uno a 12 metri. I tubi sono imballati in fasci che possono pesare fino a 6 tonnellate ciascuno. Vengono trasportati dallo stabilimento di produzione al magazzino, e caricati su camion per il trasporto in tutto il mondo. Heléns carica e scarica più di 8.600 autocarri all'anno. Gran parte delle attività di produzione e stoccaggio devono svolgersi in ambienti con un determinato livello di umidità per mantenere l'acciaio in perfette condizioni. In tali settori Heléns vuole evitare l'uso di veicoli diesel per via dell'ambiente di lavoro del proprio personale. Per ridurre le emissioni al minimo, Heléns utilizza carrelli elevatori Kalmar dal 1985.

La soluzione

Attualmente, Heléns utilizza cinque muletti elettrici Kalmar. Durante l'estate 2014 Heléns ha testato l'ultimo carrello elevatore elettrico di Kalmar, l'ECG50-90. Lo ha utilizzato per il trasporto interno e per caricare/scaricare i camion. Il nuovo muletto elettrico è dotato di cabina ergonomica EGO.

“La mia prima impressione del carrello è stata l'eccellente visibilità e la cabina spaziosa. Quando si maneggiano tubi lunghi è importante avere una buona visibilità in tutte le direzioni” afferma Ola Lowe, carrellista.

Il nuovo carrello elettrico consente di risparmiare fino al 75% di energia in più rispetto a un autocarro diesel equivalente. Se si considera anche il costo di manutenzione più ridotto, ci si accorge di avere davanti una soluzione davvero conveniente.

I risultati

L'energia della batteria dell'ECG50-90 è senz'altro sufficiente per un intero turno di otto ore. L'idraulica sensibile consente ai conducenti di orientare i tubi lunghi con grande precisione. La cabina EGO offre una serie di regolazioni in grado di trasformarla in un ambiente su misura per l'operatore.

“La console operativa regolabile funziona molto bene e mi piace il nuovo design delle leve. Riesco a raggiungerle facilmente tutte e quattro senza spostare la mano,” afferma Ola Lowe. "L'uso di carrelli elevatori elettrici ha sicuramente migliorato l'ambiente di lavoro del nostro personale. Ora non devono preoccuparsi dei gas di scarico, e anche il livello di rumore nello stabilimento si è ridotto."

“Sono molto soddisfatto della nuova macchina. C'è stato davvero un grande miglioramento dal punto di vista della visibilità e della precisione di manovra rispetto alla generazione precedente,” dice Ola Lowe.